“Anna Pirozzi ha disegnato una Lady Macbeth forte, decisa, assetata di sangue e di potere senza dimenticare la dolcezza di una donna innamorata.” (pag.41)

“Anna Pirozzi sembra invece rispondere perfettamente al dettato ver-
diano, cercando di presentarci una Lady non biecamente torbida e ripiegata ma semplicemente e drammaticamente egoista ed asse-
tata di potere.” (pag.43)

“Anna Pirozzi, una artista poliedrica, che in dieci anni di carriera si è posizionata, a ragione,
nell’olimpo delle “star” della lirica.” (pag.64)

L’OPERA International magazine

Febbraio 2022 Anna VII – nr.67

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*